I Presepi di Poffabro (PN) 2014

Quest’anno sono stata felicemente a trovare i miei parenti in Friuli Venezia Giulia e tra le miriadi di gite organizzate dalla mia super cugina, c’è stata anche quella nel borgo di Poffabro, in provincia di Pordenone. È un luogo di altri tempi, letteralmente, che si popola di presepi (dal 14 dicembre al 18 gennaio) guadagnandosi in pieno diritto il nome di “Presepe tra presepi“.

Passeggiando tra le vie, infatti, non solo si viene catapultati in secoli ormai dimenticati (il primo edificio risale al XIV secolo), tra minuscoli viottoli, case di pietra, scale e utensili in legno, ma nel periodo natalizio è possibile assistere allo spettacolo del Natale attraverso centinaia di presepi, grandi e piccoli, che la popolazione del luogo allestisce in giardino, sulle finestre, in piccole vetrine, nelle aiuole… ovunque! È il frutto di un lavoro minuzioso e artistico, svolto dalle mani esperte e meno esperte degli abitanti che riescono sempre a creare qualcosa di meraviglioso.

Eccovi una piccola carrellata di foto (perdonatemi la scarsa qualità 😦 ), rese più magiche dalla neve che era caduta la sera prima. Ah, proprio la sera, verso l’ora del tramonto, tutto si illumina… impossibile non cedere al suo fascino fiabesco 🙂 Se siete da quelle parti vi consiglio una visita, non ve ne pentirete.

 

 

Advertisements

6 pensieri riguardo “I Presepi di Poffabro (PN) 2014

  1. Molto bello.
    Il nome dell’evento ha sentito dell’influenza di Mauro Corona, scrittore di quelle zone? 🙂 (uno dei suoi libri si intitola “nel legno e nella pietra”).

    Le tue foto sono sempre belle, indipendentemente dalla qualità. Ti dirò di più: le immagini ,anche non di tua creazione, sono la cosa che più m’ha colpito quando per la prima volta sono finito su questo blog.
    Ricordo ancora quelle dell’autunno: i piedi nelle calze di lana e il camino in secondo piano, libri e tisane fumanti, ecc… 🙂

    1. Grazie Sognatore! I tuoi commenti sono sempre lusinghieri, sono contenta ti piacciano le mie scelte di foto!
      E sì, Mauro Corona è proprio di quelle terre 😉

E tu che ne pensi? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...