Halloween art: cimiteri e spiriti, senza paura :)

Come forse sapete Halloween (Samhain) è una delle feste che preferisco. E i cimiteri, a loro volta, hanno spesso un fascino a cui non so resistere, condito da spiritualità, cultura e pace. Niente di macabro in tutto ciò, credo solo che il concetto di morte, per quanto sia dolorosa e ingiusta in molti casi, sia anche qualcosa di cui dobbiamo riappropriarci per poter vivere appieno ciò che chiamiamo vita, in tutte le sue sfumature, terrene e spirituali.

Halloween è da sempre legato, per tradizione, alla celebrazione degli spiriti dei defunti: al di là delle pagliacciate o delle goliardie contemporanee – per altro simpatiche, non lo nego – c’è un significato profondo dietro questa festa e, per chi fosse interessato, invito a visitare questo interessante progetto su Le vere origini di Halloween.

Tornando a noi, non potevo evitare di cercare nell’arte qualcosa che riprendesse questo tema declinato nei due grandi mondi tra loro collegati: l’arte e la creatività con la spiritualità, ossia la morte con la sua celebrazione positiva.

Ecco quindi alcune immagini e quadri, celebri o meno, che evocano mondi lontani eppure a noi… molto vicini! Ah, e se ancora non lo avete letto, vi consiglio questo meraviglioso libro per ragazzi, ideale come regalo per Halloween: Il figlio del cimitero.

Buon Samhain!

Annunci

6 pensieri riguardo “Halloween art: cimiteri e spiriti, senza paura :)

  1. Secondo me halloween è una gran festa del ca$$o.

    Circa la paura: mai avuto paura di queste cose (buio, spiriti, case abbandonate condite da storielle, ecc) in vita mia, anzi le ho sempre cercate fin da piccolissimo.

    Circa i cimiteri: mah… è piacevole la pace che si può sperimentare, ma per questo scopo piuttosto preferisco entrare in una chiesa.
    Sicuramente fanno pensare, smuovono le emozioni, ma sono emozioni tristi.
    Non ho paura dei fantasmi e nemmeno delle sedute spiritiche: ho paura quando vedo una tomba con appiccicato un disegno con scritto “Papà ti voglio bene”!

    1. Be’, ognuno ha sensazioni diverse di fronte a certi luoghi. Ma, come dici tu, fanno pensare e smuovono emozioni profonde, questo è ciò che è importante per me 🙂

  2. Mi è sempre piaciuto il quadro l’Isola dei morti di Arnold Böcklin, trovo molto suggestiva quella figura bianca in piedi sulla barca… nonostante questo buon Halloween! 😉

E tu che ne pensi? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...