Tal Peleg: non chiamatela make-up artist

999276_577565272297887_1770347953_nÈ israeliana, è giovane, è bella e ha un talento unico: Tal Peleg, la donna che ha spostato il mondo del make-up a un livello che vi sfido a non chiamare arte.

È sempre difficile parlare e discutere di arte. È arduo anche solo capire che cosa sia l’arte, che spesso si colloca lungo i confini dell’assurdo e della tecnica allo stesso tempo. Eppure ci sono creazioni che sono oggettivamente a un livello superiore, che inducono chi guarda a soffermarsi e a partire per un lungo viaggio con la mente. In questo caso, amici miei, io parlo senza dubbio di arte.

E ditemi vuoi, se Tal Peleg non può essere considerata un’artista, quando sulla palpebra riesce a ricreare, attraverso i trucchi, favole, sogni, incubi, immagini come fossero veri e propri dipinti. In miniatura, ovviamente! Precisione, capacità creativa, tecnica sono al massimo, eppure c’è qualcosa in più, quel qualcosa che provoca meraviglia e stupore e a cui non si può dare un nome senza sminuirlo.

Mai avrei creduto che qualcosa di così frivolo come il make up potesse trasmettere così tanto 🙂 Perché qui, nonostante gli strumenti siano ombretti, pigmenti, eyeliner e pennelli, c’è molto altro. Buon viaggio!

Se volete andare a trovare Tal Peleg, la trovate sulla sua pagina Facebook: Tal Peleg Make Up.

 

Advertisements

E tu che ne pensi? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...