L’Henné personalizzato di Verdeluna Cosmetics

CAM00272Ormai l’unica colorazione che concepisco per i miei capelli è quella fatto con le polveri: lawsonia, indigo e cassia. Trovo che, per le mie esigenze, l’henné sia davvero una manna dal cielo, perché mi garantisce una colorazione non invasiva, rinforza il capello, lo rende più disciplinato e lucente e ho detto addio alle doppie punte e ai capelli rovinati.

Certo, se volessi diventare da mora a bionda non potrei, ma per fortuna non è il mio caso: sono castana e tutto quello che chiedo è di mantenermi “bruna“, adoro i capelli scuri e grazie al mix di henné riesco a ottenere quello che cerco. In pratica il mio mix ideale prevede, più o meno:
– 3 cucchiai di indigo
– 2 di cassia
– 1 di lawsonia 

E qualche tempo fa, sorpresa delle sorprese, Verdeluna Cosmetics mi ha inviato 100 grammi di henné a suo marchio, ma non un mix qualsiasi, esattamente il mio! Con tanto di nome sull’etichetta: Philosobia Bio… stavo svenendo 😀 Seguendo le indicazioni che per puro caso avevo dato, rispondendo a un post su google+, l’azienda ha creato il “mio” mix utilizzando le tre polveri che ho citato.

CAM00269

Ho proseguito quindi, dopo i dovuti ringraziamenti, con la mia solita “ricetta”: del mix che mi è stato inviato ho utilizzato il 50% (perché ho un caschetto corto), ho aggiunto acqua calda (del rubinetto, semplicemente), un cucchiaio abbondante di balsamo Splend’Or, 5 gocce di olio di mandorla (ma va bene qualsiasi altro tipo).

L’impasto che si è creato era denso, compatto, cremoso (cosa impossibile se utilizzate solo Henné Forsan, per esempio), non colava e l’ho tenuto in testa (con i capelli inumiditi) per un’ora e mezza circa, con una cuffia da doccia e un asciugamano che mantiene il calore sui capelli.

Verdeluna Cosmetics, nel suo blog, dà altre informazioni e consigli utili per la preparazione dell’henné e trovate tutto qui: Henné Verdeluna Cosmetics. Oltre ai classici già citati (indigo = nero, lawsonia = classico rosso rame), troverete anche il mallo di noce, che personalmente non ho mai utilizzato ma che pare aiuti a rinforzare i riflessi.

Quello che davvero è ottimo è il prezzo: solo 4,50 per 100 grami di polvere purissima! Direi davvero ottimo, considerando che in erboristeria difficilmente si trovano le polveri sotto i 6 euro e che anche i Forsan hanno “stranamente” aumentato i loro. Li trovate sul sito Verdeluna Cosmetics, oppure presso l’Erboristeria Dott.ssa Maria Grazia Sacerdote, in via Eugenio Chiesa, 25 a Roma.

Risultato: perfetto! Capelli colorati, rinforzati, lucenti, morbidi, disciplinati, esattamente quello che mi aspettavo 🙂

VOTO Henné Verdeluna Cosmetics: 10!

InciIndigofera TinctoriaLawsonia InermisCassia Obovata.

Schermata 2014-02-20 alle 10.54.13
Questo è il risultato alla luce naturale. Lo so, l’immagine fa schifo, ho la mano tremolante! 😉

************************************************************************************************************************
Potrebbero interessarvi anche:
Verdeluna Cosmetics: bio-shampoo e bio-creme
KHADI tinta naturale NERO
Hennè Forsan: ricetta per le più pigre
Le mie bio-creme viso da supermercato
I miei bio-shampoo da supermercato (1)
I miei bio-shampoo da supermercato (2)

Advertisements

5 pensieri riguardo “L’Henné personalizzato di Verdeluna Cosmetics

  1. vorrei “convertirmi” anch’io…utilizzo creme coloranti troppo aggressive e vorrei provare quello che usi tu ma il colore non mi piace. a me sta bene un castano chiaro-viola melanzana. non mi piacciono i capelli scuri ne tanto meno il nero. cosa mi consiglieresti?

    1. purtroppo è difficile ottenere un colore di quel tipo con gli henna, perché risulta un po’ artificiale, mentre l’henné dona riflessi più naturali… Se vai sul sito di Aroma Zone trovi tantissime combinazioni, prova a vedere se qualcuna fa al caso tuo! Se riesci a superare lo scoglio “viola melanzana” vedrai che i tuoi capelli ti ringrazieranno parecchio 😉
      (Mal che vada, se proprio non ci vuoi rinunciare, potresti provare quei balsami colorati che rilasciano un po’ di colore… ma non me ne intendo…)

    1. Sì, decisamente! Poi il bello è che se si supera lo scoglio “polvere” e si fa spesso (tanto non rovina i capelli, anzi) il colore diventa ancora più deciso.
      Poi certo, dipende dalle esigenze di “colore” 😉
      Grazie per il commento!

E tu che ne pensi? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...