“Essere donna oggi” o “Quando il ciclo ti mette KO”

Schermata 2013-11-22 a 13.05.46(ok, maschietti: RAUSS! Non reggete di solito)

Sarà impopolare come argomento, ma a partire dalle 5 di stamattina il mio essere donna mi ha schiaffeggiato per bene. Diciamo pure presa per i fondelli.

Va bene il dolorino del primo giorno, va bene la sindrome pre-mestruale che mi rende un’oca isterica e paranoica, va bene guardare la pubblicità di quella cretina che fa paracadutismo mentre tu ti contorci sul divano, ma soffrire così tanto fino a vomitare l’anima no! (E proseguo sull’onda dell’impopolarità, lo so)

Possibile che,dopo quattro ore di delirio, con un solo Oki che a malapena riesci a tenere nel tuo sacro-santo pancino – dopo aver buttato fuori da lì tutti i Poltergeist – tutto passi come per magia? Cioè, era uno scherzo? Prima vedi le porte dell’inferno che si spalancano di fronte, ripensi a come è stata bella la vita fino a quel momento, ti prepari a salutare tutti come la regina Elisabetta dal trono e poi? Pouff! Sparito.

No, dico, sono stata quattro ore accanto al cesso, sul letto, per terra, imprecando e non riuscendo nemmeno ad aprire gli occhi tanta era la nausea e soprattutto tanto era il dolore. Ho pensato addirittura di chiamare la guardia medica perché mai e poi mai pensavo che il mestruo potesse essere tanto infido. Pensavo fosse un’intossicazione! E poi? Niente? Avevamo scherzato? È il mio corpo che sta impazzendo o cosa? (Ma vi è mai successa una cosa simile?)

Ok, oggi sono ufficialmente mestruata. E incazzata. E con le occhiaie. E di un colore verde-grigio. E disoccupata, come sempre, ma stavolta mi va bene.

Advertisements

7 pensieri riguardo ““Essere donna oggi” o “Quando il ciclo ti mette KO”

  1. La mia risposta è: SI. Partiamo dal presupposto che di solito i miei sintomi abituali sono: a) una settimana (si hai letto bene, SETTIMANA) di scazzo, tristezza cosmica, isterismo e lacrima facile PRIMA. Primo giorno dolori forti (forti ma sopportabili, dai) con annessa fame chimica che si protrae per almeno 48 ore. Ma a luglio scorso, complice il caldo o boh, ho avuto una ‘crisi’ come la tua: e sono pure scappata al pronto soccorso tanto era il dolore! Non potevo stare seduta/in piedi/sdraiata, ero color lapide e mi contorcevo a livelli inguardabili. Povere noi!!!

    1. Cavolo! Anche a te allora… Ma al pronto soccorso che cosa ti hanno detto? Che è normale e che può capitare? (oltre a fare controlli, certo, e io sono andata di recente dal gine).

      Cavolo, vuoi vedere che il super-ciclo ci sta mandando dei messaggi… a noi inguaribili inseguitrici di lavori mal pagati et similia? 😉 :*

      1. A me dissero, dopo analisi del sangue, visita ginecologica e controlli sparsi di tre ore, che era una ‘crisi ovulatoria’ che può succedere senza motivo e causa dolori così forti… antidolorifico e via, poi tutto passa da solo (e così è stato)! Oddio, Bia bella.. i messaggi subliminali pure dal ciclo no… non ce la posso fare! Ahahahhahahaha :*

  2. ma che oki mia cara da donna a donna ti dico la parola magica: Lixidol 20 mg. lo chiamano il killer del dolore. 10 gocce a inizio dolori e non senti più nulla. il limbo. la beatitudine. serve ricetta medica, ma poi è tutta discesa 😉

E tu che ne pensi? :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...